Squali

XII Meeting Internazionale di Nuoto Paralimpico di Brescia

Postato in Squali

Al suo esordio in una gara FINP Dmitry Berra, del gruppo Squali, l'11 dicembre 2022 partecipa al Meeting Internazionale di Nuoto Paralimpico di Brescia come atleta fuori gara perché in attesa di classificazione (gli atleti Finp a seguito di attente valutazioni da parte del medico classificatore, vengono suddivisi in classi dall’S1 all’S10 in base alle abilità residue), portando a termine i 50 Stile libero e i 50 Dorso rispettivamente in 47.55 e 59.61. 
Nei 50 SL ha così ottenuto il 13° piazzamento assoluto e il 4° nella categoria S6 che gli era stata assegnata per poter partecipare alla competizione; nello stesso modo nei 50 DO ha conquistato il 7° tempo assoluto e il 1° posto nella sua categoria
Alla gara hanno partecipato numerosi atleti della nazionale reduci dalle paralimpiadi come Misha Palazzo, Giulia Giretti, Manuel Bortuzzo, e tanti altri. Presente anche Marina Pettinella. 
Questa trasferta, questa prima partecipazione di Dmitry ad una gara FINP, è stata una esperienza importante per mettersi alla prova e per cominciare a capire quale potrebbe essere il suo posto in questo particolare settore del nuoto agonistico. 
Spero che questo bel risultato sia di stimolo per cercare di impegnarsi ancora di più negli allenamenti e migliorare le proprie prestazioni!

Chiara

5° Trofeo Squali Città di Trento - Campionato Regionale FISDIR del Trentino Alto Adige

Postato in Squali

26 Novembre 2022 - 5° Trofeo Squali Città di Trento - Campionato Regionale FISDIR del Trentino Alto Adige

  • Comunicato n.1 - Disponibile il programma della manifestazione. Per le iscrizioni degli atleti sarà necessario:
    • tesserati FISDIR: iscrizione su portale FISDIR 
    • promozionale non tesserati FISDIR / tesserati FINP: compilare il modulo di iscrizione e inviarlo per mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Comunicato n.2 - Sabato 26 novembre 2022 la Buonconsiglio Nuoto organizza la 5^ edizione del Trofeo Squali Città di Trento valido come Campionato Regionale FISDIR Agonistico e Promozionale del Trentino Alto-Adige, con il patrocinio del CIP e il concorso del Comune di Trento presso la piscina del Centro Sportivo Trento Nord a Gardolo, cronometraggio a cura di Assokronos Trento e giuria del GUG della FIN Trentino. Le premiazioni individuali si svolgeranno durante la manifestazione; le premiazioni delle squadre al termine delle gare.
    Leggi l'intero Comunicato Stampa di presentazione della manifestazione.
  • Comunicato n.3 - Sono disponibili le Start list della manifestazione
  • Comunicato n.4 - Di seguito trovate tutti i risultati del 5° Trofeo Squali:
  • Comunicato n.5 - Disponibili sulla pagina Facebook della Buonconsiglio Nuoto le foto della manifestazione con le gare e le premiazioni. Su YouTube il video realizzato dal Service Video PAT.

4 Campioni Italiani ai Campionati di Nuoto a Colle Val d'Elsa

Postato in Squali

Sono ben nove le medaglie e quattro i titoli italiani conquistate dagli Squali della Buonconsiglio Nuoto ai recenti Campionati Italiani di Nuoto FISDIR svoltisi a Colle Val D'Elsa (SI) dal 4 al 6 novembre 2022. La manifestazione in vasca corta non era più stata effettuata dal 2019;  vi hanno potuto partecipare i 181 iscritti, espressione di 36 società provenienti da tutta Italia.
Venerdì mattina Matteo Rebecchi (classe 1999) si laureava Campione Italiano categoria Senior nei 200 misti con il tempo di 3'33''37, dimostrando di essere sempre competitivo.  Nella sessione del pomeriggio Tomas Leonardelli (classe 2003) si classificava 6° nei 100 stile libero Senior, piazzamento che fa ben sperare per il futuro, mentre Matteo arrivava 4° nei 50 dorso Senior.
Sempre nel pomeriggio di venerdì, nei 50 dorso Junior, Antonio Gittini (classe 2007) diventava Campione Italiano davanti a Giovanni Tonon (classe 2005). Conclusa la prima giornata con la conquista di tre medaglie, i ragazzi si caricavano l'un l'altro esprimendo il loro apprezzamento per i risultati ottenuti.
Nella seconda giornata, il sabato mattino vedeva la sfida tra Giovanni e Antonio nei 50 stile libero Junior, questa volta aveva la meglio Giovanni Tonon che diventava Campione Italiano con il tempo di 42"55 contro i 42"56 di Antonio Gittini. Grande sportività tra i due ragazzi che si abbracciavano in acqua appena terminata la gara.
Poco più tardi, era Tomas Leonardelli a  cimentarsi, per la prima volta, nella difficile gara dei 200 dorso. L'apprensione del ragazzo era elevata, date le continue squalifiche che venivano comminate. Il ragazzo dimostrava maturità e ben figurava piazzandosi 2° nella batteria, e si fregiava del titolo di Campione Italiano per la categoria Senior. Indescrivibile la gioia dei suoi compagni.
La sessione pomeridiana del sabato prevedeva la gara dei 50 farfalla. In tale gara erano impegnati per la categoria Junior sia Antonio Gittini che Giovanni Tonon. Aveva la meglio Giovanni (51"15 contro 51"95) che diventava nuovamente Campione Italiano ed Antonio prendeva il secondo gradino del podio.
Anche Tomas effettuava la gara dei 50 farfalla ma per la categoria Senior classificandosi 8° con il tempo di 46"54.
La domenica mattina Matteo Rebecchi centrava un ottimo bronzo nei 100 misti categoria Senior. Con questa gara si concludevano le fatiche dei ragazzi, capaci di conquistare ben 9 nove medaglie, che vogliono essere un buon viatico per il proseguo della stagione.
E' stato veramente entusiasmante vedere questi ragazzi all'opera e soprattutto vedere come si sono incoraggiati l'un l'altro, e come hanno festeggiato le proprie vittorie e quelle dei propri compagni!

 

Un grazie speciale dagli Squali alla Pro Loco Centro Storico di Trento e alle Confraternite dei Ciusi e dei Gobj

Postato in Squali

Domenica 26 giugno una rappresentanza degli Squali è stata invitata al Palio di S.Vigilio per assistere alla Disfida dei Ciusi e dei Gobj. In questa occasione abbiamo avuto il piacere di ricevere un contributo per il Progetto Squali dalla Pro Loco Centro Storico di Trento e dal suo Presidente Marco Lazzeri, che vogliamo ringraziare per il prezioso sostegno e per la simpatica accoglienza che ci è stata rivolta. Tifo da stadio delle due tifoserie, ma anche con il nostro contributo i Gobj si sono aggiudicati il prestigioso Palio ...e la polenta!

Campionati Italiani di Nuoto FISDIR

Postato in Squali

Da giovedì 16 a sabato 18 giugno 2022, si sono svolti a Chianciano i Campionati Italiani di Nuoto FISDIR (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali) che vedeva iscritti 308 nuotatori.
La Buonconsiglio Nuoto ha partecipato con la propria squadra sezione "Squali" composta da GITTINI Antonio classe 2007, LEONARDELLI Tomas classe 2003, neofiti della manifestazione, affiancati dai più esperti TONON Giovanni classe 2005 e REBECCHI Matteo classe 1999.
Il programma vedeva nel primo pomeriggio di giovedì, il nostro Tomas impegnato nei 100 stile libero. Si confrontava con i 35 iscritti e ben figurava con un 1'33""42,  chiudendo nella classifica assoluta al 12° posto. Nei 50 dorso ben figuravano Giovanni, che chiudeva terzo in batteria, Tomas e Antonio, che davano indicazioni importanti per la scelta dell'ordine dei staffettisti di sabato. Anche Matteo ben figurava nei 50 dorso e centrava la finale con l'ottavo tempo.

Nella mattinata di venerdì Matteo partecipava per la prima volta alla finale dei 400 misti. Il ragazzo veniva tradito dall'emozione esagerando nella frazione a farfalla e commettendo un'irregolarità che lo portava a squalifica. Aveva chiuso al secondo posto. Conoscendolo, si rifarà. Nella stessa mattinata Matteo si piazza a 6° nella finale dei 50 dorso.
La sessione pomeridiana vedeva i nostri ragazzi cimentarsi nella staffetta 4x50 stile libero, che ben si comportavano. Seguivano i 50 farfalla di Giovanni che permettevano al ragazzo di provare la distanza in funzione della staffetta.
Nei 200 misti Matteo vinceva la batteria, centrando la finale. Chiudevano la giornata i 50 stile di Antonio 47"92 Giovanni 46"56 e Tomas 47"86.
Nel primo pomeriggio di sabato i ragazzi si cimentano nella 4x50 mista e davano il meglio di sé. Nella frazione a dorso Antonio chiudeva con 53"69, Matteo a rana 57"73, Giovanni a delfino 54"83 (si migliorava di 10"), Tomas "fantastico" nei 50 stile si migliorava di 2".
I ragazzi chiudevano al 4° posto con 3'31'51 e mentre stavano festeggiando comunque per la loro prestazione, arrivava la squalifica di una prestigiosa squadra: subito è esplosa la gioia per la medaglia di bronzo conquistata.
Successivamente tutti a tifare Matteo che c'entrava l'argento nei 200 misti con il tempo di 3'36"30.

Già da alcuni anni Matteo si era distinto nelle competizioni agonistiche nazionali, ma per la prima volta si può dire che non si muove più da solo, Giovanni, Antonio e Tomas lo accompagnano, imparano e lo sostengono.
Siamo certi che questi risultati siano il frutto di allenamenti costanti, impegno, passione, ma anche lavoro di gruppo. Ogni vittoria è gioia, emozione, festa, ma le medaglie conquistate dalla squadra amplificano tutto ciò all’ennesima potenza e restano nella memoria facendo rivivere questi sentimenti anche nei giorni seguenti. Emblematiche le parole di Antonio sul pulmino al ritorno: "ho un sogno in mano".

Complimenti a tutti!

A.S.D. Buonconsiglio Nuoto


 

Francesca Dallapè

Area riservata