Squali

Squali si diventa - presentato il progetto di inclusione delle persone con disabilità

Postato in Squali

Giovedì 23 febbraio alla Sala Rusconi del CONI è stato presentato il progetto Squali, dedicato alle persone con disabilità, per favorire l'inclusione, il benessere personale, le relazioni e promuovere un’attività sportiva sana e piacevole, progetto ideato dalla Buonconsiglio Nuoto con il supporto del Edizioni Centro Studi Erickson. Il progetto prevede attività di nuoto dedicato a persone con disabilità, coinvolgendo istruttori specializzati con brevetti non solo della Federazione Italiana Nuoto ma anche della Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva Relazionale e della FIN Paralimpico. La speranza, in futuro, è infatti di aprire anche alla disabilità fisica e sensoriale.

Alla conferenza stampa sono intervenuti il Presidente di Edizioni Erickson Giorgio Dossi, l'Assessore del Comune di Trento per le Politiche Sociali Maria Chiara Franzoia e il Responsabile dell'Agenzia per la Famiglia della Provincia Autonoma di Trento Luciano Malfer. Presente anche Matteo Rebecchi con la neo costituita squadra Squali e i relativi tecnici, che hanno presentato la nuova maglietta.

Gli Squali saranno subito coinvolti nella manifestazione organizzata dalla Buonconsiglio Nuoto domenica prossima 26 febbraio alla piscina di Gardolo. Si tratta di una manifestazione del settore propaganda durante la quale anche gli Squali potranno nuotare in vasca assieme agli altri ragazzi. Auspichiamo che la squadra degli Squali acquisisca sempre nuove persone che hanno la voglia di mettersi in gioco in questa attività.

Disponibile il comunicato stampa congiunto "Il nuoto per tutti - quando l'inclusione si fa in piscina" e alcune foto della conferenza stampa.

A.S.D. Buonconsiglio Nuoto


 

Francesca Dallapè

Area riservata