• Attività consentite in seguito a DPCM 24.10.2020

    Attività consentite in seguito a DPCM 24.10.2020

    Si avvisa l'utenza che in seguito all’uscita del DPCM 24.10.2020 volto a contrastare il diffondersi Read More
  • Ultimi risultati

    Ultimi risultati

    Sono disponibili i risultati delle ultime manifestazioni a cui hanno partecipato gli atleti della Buonconsiglio Read More
  • Record sociali

    Record sociali

    Record sociali vasca 25m Stile Libero Dorso Rana Farfalla Misti   Record sociali vasca 50m Read More
  • 1
  • 2
  • 3

Assoluti estivi. A Bolzano tornano Cagnotto e Dallapè

Postato in Articoli Tuffi

MiIleventi giorni dopo l'ultimo salto in coppia, per l'argento olimpico a Rio 2016, tornano in gara le mamme volanti Francesca Dallapè e Tania Cagnotto, che a Rio de Janeiro conquistò anche il bronzo dai tre metri individuali. Saltano praticamente in casa, a Bolzano, dove ripresero ad allenarsi annunciando il ritorno alle gare il 5 dicembre dello scorso anno, sognando i Giochi di Tokyo 2020. Alla Karl Dibiasi da venerdì 24 a domenica 26 maggio si disputano gli assoluti estivi open di tuffi, terza ed ultima prova valida per la qualificazione ai campionati del mondo, in programma in Corea dal 12 al 20 luglio e agli Europei di specialità, previsti nella capitale ucraina dal 5 all'11 agosto. Insomma il capoluogo altoatesino chiama Gwangju, dove a rappresentare l'Italia dal trampolino sincro tre metri femminile ci saranno le neo-campionesse d'Europa Elena Bertocchi e Chiara Pellacani, che il 12 agosto 2018 a Edimburgo raccolsero il testimone dalle mamme sincro Cagnotto-Dallapé. A Bolzano si salta indoor, come era gia avvenuto a Torino ad aprile in occasione degli assoluti primaverili. Sono iscritti 48 atleti (20 femmine e 28 maschi) in rappresentanza di 18 società. L'attesa per il ritorno di Tania e Francasca sarà breve, infatti le due salteranno il primo giorno al mattino nelle eliminatorie dal trampolino 3 metri sincro e nel pomeriggio in finale, per un duello generazionale, con Elena e Chara che promette spettacolo e forti emozioni.
Amiche, mamme per il sogno Tokyo 2020. L’ultima gara insieme è stata la finale dei Giochi Olimpici a Rio de Janeiro il 7 agosto 2016, quando conquistarono la medaglia d’argento dietro alle cinesi Shi Tingmao e Wu Minxia (al quinto oro olimpico personale) e davanti alle australiane Maddison Keeney e Anabelle Smith. Quasi tre anni più tardi tornano ufficialmente in gara, dopo aver ripreso ad allenarsi lo scorso dicembre. Nel frattempo Tania e Francesca sono diventate mamme di due bellissime bambine, Maya e Ludovica. Amiche e compagne di Nazionale, insieme hanno stabilito il record di vittorie agli Europei nei tre metri sincro: otto volte consecutive da Torino 2009 a Londra 2016, quando firmarono anche la centesima medaglia d’oro della storia della Federnuoto agli Europei. Elena Bertocchi e Chiara Pellacani hanno raccolto il testimone e proseguito la tradizione vincente con il successo ai campionati europei di Glasgow e Edimburgo l’estate scorsa. 

Leggi l'intero articolo su Federnuoto.it.

Laces 4 maggio 2019

Postato in Squali

Il 4 maggio si è svolta a Laces la gara per atleti con disabilità intellettivo relazionale, organizzata ormai da alcuni anni, dall’associazione altoatesina Lebenshilfe. La gara, ogni anno, cambia sede, ma si presenta sempre come una giornata di grande festa per tutti i partecipanti con pranzo offerto dal comitato organizzatore.
Anche quest’anno il gruppo Squali ha partecipato con 5 atleti motivatissimi e agguerriti e ha conquistato un meritato secondo posto nella staffetta composta da Giovanni, Tomas, Tiziano e Lino, ha visto anche Tiziano, Tomas e Leo sul gradino più alto del podio nei 25  e 50 stile libero, nei 25 dorso e 25 farfalla, Giovanni ha ottenuto un secondo posto nei 25 farfalla e un terzo nei 25 stile libero; Lino non è stato da meno con la sua medaglia d’argento nei 25 stile libero.
Dopo la gara, gli atleti si sono spostati presso la ditta Recla di Laces, dove è stato servito un ottimo pranzo e la giornata si è conclusa con la consegna dei premi ad ogni atleta chiamati uno ad uno. Il momento della premiazione è stato sicuramente il più emozionante ed atteso della giornata, con manifestazioni di grande ed incontenibile gioia.
Questa è stata l’ultima gara della stagione, ma gli allenamenti e le attività della squadra proseguiranno anche nei prossimi mesi. 
Posso sottolineare la crescita dei singoli atleti sia come risultati agonistici, che come autonomia personale e nell’autogestione durante le gare, ma anche nel sentirsi gruppo, squadra.

Chiara

Seconda prova Esordienti C3 a Genova

Postato in Tuffi

E dopo soli 4 mesi di tuffi i nostri due giovanissimi atleti, Davide Bertolo e Thomas Loconte, sono stati bravissimi alla 2^ Prova Interregionale Esordienti C3 che si è svolta domenica 12 maggio 2019 a Genova. Molto contenta per il loro risultato l'allenatrice Giuliana Aor, soprattutto perché si sono confrontati con atleti più grandi con ormai 2 anni di tuffi sulle spalle. Complimenti!!!

Ottimo clima di squadra per gli Squali in trasferta a Brescia

Postato in Squali

Domenica 24 marzo la squadra Squali è andata in trasferta a Brescia, per l'VIII Memorial Mirko. Il gruppo era formato da 6 atleti, di cui 5 promozionali, Andrea, Tiziano, Paola, Giovanni e Tomas e Matteo Rebecchi, e tutti si sono impegnati tantissimo migliorando i propri personali in vasca. Il comportamento è stato sempre adeguato alla situazione, e sia sul pulmino, durante il viaggio, che in vasca, si è creato un ottimo clima di squadra. Emozionante è stato il momento dell'Inno d'Italia cantato da tutti, atleti e accompagnatori, con grande passione.
Grazie a Chiara, Silvia e Marco che li hanno accompagnati in questa importante giornata: insieme hanno avuto la possibilità di seguire le gare di tutti, e così osservare difetti ed errori e commentarli con loro non appena finita la prova in acqua! Insomma, una bella esperienza, che li aiuterà a crescere sportivamente e come gruppo.

A.S.D. Buonconsiglio Nuoto


 

Francesca Dallapè

Area riservata