a.s.d. Buonconsiglio Nuoto - Trento

a.s.d. Buonconsiglio Nuoto - Trento
La storia: dorso e delfino, Matteo sul podio nazionale PDF Stampa E-mail
Martedì 22 Luglio 2014 14:35

Matteo va fortissimo. Spalle larghe, muscoli, cuffia e occhialetti, in acqua è inarrestabile. Va fortissimo con la testa rivolta in alto, ovvero a dorso, ma anche nella specialità più difficile, con la testa in acqua e le braccia che ruotano, ovvero a delfino. Talmente veloce che in Puglia ha vinto due medaglie di bronzo ai Campionati Italiani, nei 50 metri dorso e nei 50 delfino. Due medaglie che per un quattordicenne significano un premio per il grande impegno e per la fatica di tanti anni di allenamenti (leggi articolo).

da L'Adige del 21 luglio 2014 - pag. 10

 

 

Condividi
 
Mad Devils al WP Camp di Roberto Calcaterra PDF Stampa E-mail
Mercoledì 16 Luglio 2014 14:12
Domenica 6 luglio ben 11 pallanuotisti della Buonconsiglio Nuoto sono partiti con me, il loro allenatore Mattia Cainelli, per il “WP Camp”, campeggio di pallanuoto a Lignano Sabbiadoro, gestito dall’ex Settebello Roberto Calcaterra. L’obiettivo dell’ex azzurro è di aiutare i ragazzi a migliorare divertendosi tra loro e approfondendo gli aspetti tecnico-tattici, grazie anche allo staff di primissima qualità a loro disposizione; infatti, esso è formato da giocatori e allenatori di grande esperienza che hanno abbracciato il progetto di far crescere questo bellissimo sport, aiutando chi ne è già innamorato. Lo staff si presenta con Roberto Calcaterra (ex centroboa azzurro, che vanta di moltissime medaglie internazionali), Enrico Mammarella (difensore) e  Goran Volarević (portiere, ex nazionale croata e italiana) come punti fermi, supportati da: Riccardo Tempestini, Riccardo Vannini (allenatore RN Florentia, A1), Giovanni Foresti (allenatore PN Brescia, A2) e Alessandro Cavallini (allenatore Rn Sori, A2). Il “WP Camp” è suddiviso in 4 turni, ognuno lungo una settimana e con una media presenza di 100 ragazzi provenienti per la maggior parte dall’ Italia, ma anche dall’estero, come testimonia la presenza di due neozelandesi. Per via di tale numero elevato di partecipanti per turno, i pallanuotisti giocano sprazzi di una partita che ha lo scopo di vedere le doti che già possiedono per  creare 4 gruppi omogenei, ognuno con a capo due persone dello staff, che hanno il compito di allenare e di gestire i ragazzi oltre che di esser un punto di riferimento per loro. 
Seguendo i vari gruppi, ho notato con gioia come i miei ragazzi erano sempre più entusiasti di questa avventura, del tutto nuova sia per loro che per me, e di come ci stava facendo maturare attraverso gli insegnamenti appresi negli allenamenti.
Facendo amicizia con gli altri ragazzi, il camp diventava sempre più unito contraddistinto dalla passione per la pallanuoto, creando così un clima giocoso e gioioso ma anche sempre in apprendimento.
Credo sia stata un’esperienza unica, che solo il WP Camp può regalare, grazie alla conoscenza di questo sport da parte dello staff che con passione trasmetteva ai ragazzi, rafforzando le doti tecniche che già possedevano e aiutandoli ad apprenderne di nuove, senza rendere l’allenamento duro, ma sempre piacevole e positivo.
In conclusione del turno c’è stata una partita alla quale hanno partecipato i quattro gruppi; con orgoglio e soddisfazione ho notato miglioramenti enormi in tutti i miei pallanuotisti, miglioramenti che trasmetteranno al resto della squadra per puntare al terzo titolo di “Campione regionale”.
Sicuramente il prossimo anno i “Mad Devils” cercheranno di esser più numerosi al WP Camp, ed io sarò al loro fianco per crescere ulteriormente insieme.
Un ringraziamento doveroso a Roberto Calcaterra e al suo staff per averci regalato la possibilità di partecipare a questa bellissima settimana, trascorsa all’insegna della pallanuoto e del divertimento; un ringraziamento speciale va ai miei ragazzi, per questa bellissima esperienza trascorsa insieme, ricca di divertimento e che mi ha ulteriormente legato a loro, facendoci diventare una squadra ancora più unita. 
Grazie, Mattia
Condividi
 
L'importante ruolo del genitore nella crescita del Talento PDF Stampa E-mail
Sabato 05 Luglio 2014 10:09

In occasione del campionato nazionale esordienti per squadre regionali, in programma a Rovereto sabato e domenica, Il direttore tecnico della squadra Nazionale Cesare Butini prenderà parte ad un incontro formativo sul ruolo dei genitori nello sviluppo della carriera agonistica dei giovani atleti. Appuntamento alle ore 18.30 di sabato 5 luglio presso la Sala Allestita del Centro Natatorio di Via Udine a Rovereto.

Tutti i genitori sono invitati all'interessante incontro.

http://rovereto.fintrentino.it/notizie2.asp?s=23&l=0&n=84272

Condividi
 
Matteo sul podio ai Campionati Italiani FISDIR PDF Stampa E-mail
Lunedì 07 Luglio 2014 11:26

Il nostro Matteo Rebecchi ai Campionati Italiani FISDIR si è qualificato 3° sia nella gara dei 50 dorso che in quella dei 50 delfino. 

Un grandissimo successo!

Congratulazioni a Matteo e agli allenatori, Marco Decarli e Andrea Mattevi, da parte di tutta la Buonconsiglio Nuoto!!

Condividi
 
Un grazie ai ragazzi della Buonconsiglio Nuoto PDF Stampa E-mail
Martedì 24 Giugno 2014 15:33
Grazie a tutti i nostri atleti che anche quest’anno hanno dimostrato attaccamento alla propria Società, impegnandosi con grinta e grande spirito di sacrificio in tutte le manifestazioni a cui erano chiamati.
Grazie a tutti i ragazzi di Mirko, sempre più uniti a formare una vera squadra di ragazzi seri e responsabili da emulare.
Grazie agli esordienti A e B che, ottimamente guidati da Massimo e Thiago, sono riusciti in ogni manifestazione a migliorare i propri tempi, a dimostrazione che a fronte di allenamenti mirati e con una partecipazione costante i risultati arrivano. 
Grazie ai piccoli Esordienti C, che sostenuti e guidati dalla nostra Giada, giorno per giorno hanno imparato le tecniche del nuoto e quello spirito di squadra che gioiosamente può portare a risultati positivi vedi il terzo posto di Cristina Penta nella “XVIII° COPPA MANAZZON Es. "C" 
Grazie agli Allievi che, guidati da Andrea, sono riusciti ad ottenere i tempi limiti per partecipare alla finale del GranPrix “ SCUOLE NUOTO 2014", dove la nostra Zina Fogarolli si è qualificata per partecipare al Trofeo Nazionale delle Scuole Nuoto Federali per le gare di nuoto, tenutosi a Colle di Val d’Elsa (SI).
Permettetemi di fare un ringraziamento particolare a Mattia Cainelli, con il quale ho collaborato per tutta la stagione nell’affrontare i vari impegni agonistici. Ha saputo instaurare fin dall’inizio un rapporto di reciproca stima con tutti i ragazzi grandi e piccoli. Grazie a lui e a tutti i ragazzi della pallanuoto, siamo riusciti anche quest’anno a vincere il campionato Under 15 Trentino-Alto Adige di pallanuoto. Questi ragazzi hanno partecipato anche alle gare propaganda di nuoto e, grazie alla loro collaborazione con tutti i ragazzi della propaganda guidati dall’irriducibile Marco e Andrea, si è riusciti anche quest’anno a confermarsi primi nel CAMPIONATO PROVINCIALE AMATORI.
Grazie infine ai pallanuotisti Marco Penta, Giulia Mattivi, Erika Nardon, Cristina Penta che, assieme ai ragazzi della R.N. Trento e R.N. Valsugana, hanno degnamente rappresentato il Trentino al Trofeo Nazionale delle Scuole Nuoto Federali tenutosi a Colle di Val d’Elsa (SI).
Sono certo che se l’anno prossimo si collabora sempre di più fra i vari settori avremo una squadra Buonconsiglio sempre più agguerrita e competitiva.
Pur sapendo che Assoluti e Esordienti sono ancora impegnati in importanti gare, auguro a tutti a fine lavori un estate serena e rilassante.
Con affetto vostro Domenico
Condividi
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 8

Collaborazioni estive

Carta etica dello sport

Invitiamo atleti e genitori a leggere la
Carta etica dello sport
sottoscritta dal CONI e dalle Federazioni Sportive

La Società

L'associazione sportiva dilettantistica Buonconsiglio Nuoto è stata fondata con atto costitutivo dell'11 novembre 1977 come una “Società Sportiva avente per finalità l’organizzazione e la cura dello Sport Natatorio per fini agonistici” . Oltre al nuoto, dal 1984 svolge attività anche nel settore dei tuffi, per il quale è riuscita a portare una atleta, Francesca Dallapè, alle Olimpiadi di Pechino 2008 e di Londra 2012 e in finale ai Mondiali di Nuoto di Roma 2009, di Shanghai 2011 e di Barcellona 2013, conquistando in due occasioni l'argento iridato.

Medaglia CONI

IMG_1733

Francesca Dallapè
riceve dal CONI la
Medaglia d'Argento
al Valore Atletico
2° classificata ai Campionati Mondiali di Roma 2009 
nei tuffi sincronizzati 3m 

Trento, 21 dicembre 2012

Impariamo a nuotare...

Corsi estivi di tuffi

da giugno ripartono i corsi estivi di tuffi al Lido di via Fogazzaro!!!

Informazioni

Nuoto - 0461-961625
da lunedì a venerdì, 1630-1930

Tuffi - 0461-910464
lunedì e mercoledì, 1630-1800

Seguici su...

FacebookYoutubeGoogle

Trento

Sabato, 26 Luglio 2014

Chi è online

 3 visitatori online

Area riservata



Zitto e nuota...

Ultimi Risultati

Prossime Convocazioni